La Valutazione della Performance fra New Public Leadership e Public Service Motivation.

valutazione

La pubblica amministrazione immaginata dal neo premier Draghi punta a rafforzare la qualità dell’azione amministrativa, a partire dalle competenze delle persone. Per il premier: «È un diritto innegabile dei cittadini e le imprese di ricevere servizi puntuali, efficienti e di […]

Valutare lo sviluppo tecnologico del Paese: nel DEF indicatori per monitorare le politiche digitali

Dalla crisi Covid19 uscirà un’Italia moderna e digitale, più rinnovata e con migliori servizi pubblici online? Di Gianpiero Ruggiero – Esperto in valutazione e processi di innovazione del CNR Per rispondere a queste domande, occorrere credere che la trasformazione digitale […]

L’importanza dei beni comuni digitali nell’Italia post COVID-19

Nella giornata tipo di ognuno di noi il digitale permea una quota sempre maggiore del nostro tempo, e il lockdown nel quale siamo stati immersi durante l’emergenza COVID-19 ha fatto balzare il consumo di servizi digitali per rimanere connessi agli affetti, al lavoro e per colmare il tempo libero che si è venuto a creare. Oltre ad essere utenti a volte passivi del digitale ne siamo spesso parte attiva producendo, volutamente o inavvertitamente dati e informazioni. Come comunità dovremmo porci il problema dell’utilizzo che di questi dati viene fatto, e soprattutto di non disperderne il loro patrimonio informativo, in mille rivoli. Dobbiamo riciclarli in un processo di valorizzazione circolare in modo da usarli per comprendere meglio i fenomeni sociali, della salute, dei trasporti, dell’educazione, del lavoro e di qualunque altro settore. I dati e la conoscenza che se ne trae possono aiutarci ad affrontare con maggior consapevolezza le sfide che abbiamo davanti e come mai prima d’ora, è importante che la conoscenza che produciamo come comunità sia restituita integralmente indietro e messa a disposizione di tutti. I dati sono oggi beni comuni alla stessa stregua di quanto lo sono l’acqua o l’aria che respiriamo e sarebbe un grave errore usarli solo per il bene di alcuni e non per quello di tutti.

Digital Transformation, D.l. Semplificazioni e la nuova PA

La rivoluzione digitale del Paese è in corso e la sfida, al di là dell’emergenza sanitaria, è di analizzare quale percorso di sviluppo sia concretamente possibile realizzare, a valle degli indirizzi contenuti nel c.d. Decreto-legge Semplificazioni, salvo intese, di prossima […]

Pagamenti digitali, semplificazione e FinTech: i pilastri su cui costruire il futuro dell’Italia

di Enrico Molinari SCENARIO La trasformazione digitale che gli addetti ai lavori vivono almeno dal 2010 ha già rivoluzionato in modo profondo e silenzioso decine di settori di mercato anche in Italia. Il settore finanziario (FinTech), l’assicurativo (InsurTech), la sanità […]

SMART WORKING AL TEMPO DEL COVID-19: La centralità delle risorse umane e delle tecnologie.

smart working

In questo momento estremamente complesso di emergenza del nostro Paese a seguito del problema COVID-19, gran parte dei lavoratori pubblici e privati ha dovuto cambiare modalità di lavoro passando allo smart working, che probabilmente continuerà ad essere applicato anche oltre […]

La semplificazione legislativa ed amministrativa, la qualità della legislazione, la valutazione di impatto: meno norme e meglio valutate

semplificazione

Nel dibattito quotidiano ricorre come un “mantra” la lamentazione in ordine al fatto che tra i principali ostacoli allo sviluppo del nostro Paese vi sia l’eccesso di burocrazia, la cui semplificazione è giustamente ritenuta cruciale per lo sviluppo del Paese. […]