I convegni interattivi
convegni interattivi

Indice

La comunicazione non è solo social network e smartphone, spesso, l’idea di comunicare in maniera efficace passa per una nuova esperienza. Quale momento migliore se non l’era della trasformazione digitale.

Di Domenico Esposito

Tale premessa trova riscontro nei convegni interattivi, studiati dal Consulente in Comunicazione Politica e aziendale Domenico Esposito, in collaborazione con Job Road Academy nell’evento “Tutt’eguale song’ ‘e criature”.

Questa nuova tipologia di convegno, renderanno i contenuti mediali utilizzati durante gli incontri una vera strada d’interazione attraverso gli smartphone. Tale innovazione, coinvolge: la comunicazione face to face, l’interazione social e il fundraising.

La metodologia alla base dei convegni interattivi è quella della Customer Respect e la nuova filosofia del Socialing, formalizzata da Andrea Farinet nel libro “Socialing – Un nuovo equilibrio tra consumatori, imprese e mercati”.

Le live experience hanno lo scopo di creare un momento di partecipazione coinvolgente, capace di instaurare un rapporto con i partecipanti, al fine di creare una collaborazione duratura nel tempo tra: ETS, aziende e mondo della società civile. Possiamo dire addio all’era dei convegni classici, finalizzati alla sola trasmissione delle informazioni in maniera frontale (senza prevedere la partecipazione attiva). Si passa dallo spettatore passivo allo spettatore protagonista!

L’era del PNRR ci ricorda la necessità di ripensare il modo in cui ci relazioniamo e viviamo la società, tenendo conto di tutte le sue declinazioni e sfumature: individuali, sociali ed economiche. Facciamo spazio all’umanesimo 2.0.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
altri
articoli